Piattaforma formativa

sulla sicurezza sul lavoro e tutela della salute



Obiettivo della piattaforma informativa e formativa
 

Formazione continua annuale

Aggiornameto sulle novità nell’ambito della sicurezza sul lavoro

Scambio di esperienze tra le aziende ticinesi

Contatto:

Philipp Widmer  -  [tocco-encoded-addr:MTAwLDEwNSwxMTQsNjQsMTE5LDEwNSwxMDAsMTA5LDEwMSwxMTQsNDUsOTksMTAxLDk5LDQ2LDk5LDEwNA==]

 

Associazioni promotrici
 

Sicurezza sul lavoro Svizzera                                                

 


Swissmechanic Svizzera                                                       


                                                                 

Unione Svizzera Automazione e Quadri elettrici                   

 

 

 

 

 

CONVEGNO

sulla

SICUREZZA SUL LAVORO e la TUTELA DELLA SALUTE

                                                                                                                  

Gentili Signore ed Egregi Signori,

 

Siete CEO, titolari d’azienda o responsabili della sicurezza per la vostra azienda?

 

Proprio nell’ambito della soluzione settoriale sulla sicurezza sul lavoro, da parecchi anni organizziamo con successo corsi di formazione continua e workshop esperienziali nella Svizzera tedesca e francese riconosciuti dalla CFSL (Commissione federale di coordinamento per la sicurezza sul lavoro), ai quali partecipano annualmente più di 800 persone.

 

Quest’anno organizziamo in Ticino il terzo convegno esperienzale della durata di mezza giornata.  Come sempre in questi convegni trattiamo tre temi di attualità sulla sicurezza sul lavoro e vi informiamo dei cambiamenti legislativi, delle novità e delle campagne della SUVA, che sarà presente con una sua rappresentante. Con questo incontro vi offriamo anche la possibilità di usufruire di una piattaforma di scambio di esperienze con le altre aziende sulla sicurezza sul lavoro e sulla tutela della salute.

 

Il convegno di quest’anno si terrà la mattina del 20 settembre 2018 presso il Centro Formazione Professionale di Gordola ed i tre temi prioritari saranno i seguenti:

 

  Igiene                    Introd+News ERFA 2018                    Sonno                    Sostanze Pericolose

 

 

  • Di quanto sonno ha bisogno l’essere umano

Il sonno è importante per il nostro benessere. Le conseguenze della stanchezza sono spesso sottovalutate. In realtà ogni persona ha il proprio ipnogramma e trascorriamo un terzo della nostra vita dormendo. Nonostante ciò molte persone si lamentano di un cattivo sonno senza fare niente per migliorarlo. Inoltre in Europa ci si vanta di fare bene il proprio lavoro e di avere bisogno di poche ore di sonno.

Quali sono le conseguenze sul nostro corpo causate dalla carenza di sonno? Che cosa posso fare in caso di problemi di sonno?

 

 

  • Le norme igieniche determinanti per la vita di tutti i giorni

L’igiene determina le misure per la prevenzione delle malattie infettive e delle allergie.

Le misure standard di igiene in azienda vengono definite quale norma, le cui direttive sui principi igienici devono essere rispettate da tutti i collaboratori e dai visitatori.

Che cosa posso fare e come devo fare per avere la situazione sotto controllo? 

 

 

  • Sostanze pericolose nel contesto quotidiano

Nella quotidianità di una azienda c’è molto a cui prestare attenzione in merito alle sostanze pericolose: per ridurre al minimo i rischi sulla salute e sull’ambiente sono in vigore varie importanti regolamentazioni. 

Nella sicurezza ambientale e sul lavoro è da tenere in seria considerazione anche il rischio di responsabilità civile se si lavora con sostanze pericolose. Quali sono gli aspetti principali?

 

 

Gli organizzatori del convegno sono Swissmechanic (www.swissmechanic.ch), Sicurezza sul lavoro Svizzera (www.sicurezza-lavoro.ch) e USAQ (http://www.usaq.ch).

 

Con questo seminario desideriamo offrirvi l’opportunità di avere gli ultimi aggiornamenti nell’ambito della sicurezza sul lavoro e della tutela della salute e contemporaneamente assicurarvi la formazione continua.

 

         

  • Il corso equivale ad un punto formazione contin ua SSSL

 

  • La documentazione è a disposizione dopo il corso sul nostro sito (non vengono rilasciate delle dispense stampate)

 

Riservate la data: 20 settembre 2018 mattina e iscrivetevi già oggi.

Saremo lieti di condividere con voi la nostra esperienza.

 

 


 

Retro ERFA 2017
 

 

  • Protezione dei giovani lavoratori

A tutela della salute, della sicurezza e dello sviluppo psicofisico dei giovani lavoratori si applicano le disposizioni della legge sul lavoro e delle relative ordinanze.

Gianluca Chioni, Ispettorato del lavoro, La informerà su quali particolari disposizioni dovranno essere messe in atto dal 31 luglio 2017 e che cosa ciò significa per la Sua azienda.

COR - SGAS protezione dei giovan

 

  • Concetto di emergenza

Che cosa succede nella Sua azienda in caso di emergenza? La Sua azienda è preparata a questi eventi?

A queste ed a altre domande relative ai casi di emergenza risponderà Massimiliano Palma, Soccorritore professionale sanitario, Croce Verde Lugano

Emergenza in Azienda - Gordola 7 settembre 2017

 

  • Ditte esterne

Sempre più spesso i lavori, che non appartengono al core business aziendale, vengono assegnati a ditte esterne (per esempio i lavori di manutenzione e assistenza, i lavori di montaggio e costruzione, i lavori di ampiamento produttivo, ecc.).

Vasco Aurino, Helsinn Advanced Synthesys relazionerà sui pericoli e le responsabilità che comportano le ditte esterne nella propria azienda

Sicurezza ditte esterne

 

Gli organizzatori del convegno sono Swissmechanic (www.swissmechanic.ch), la associazione leader dei datori di lavoro delle PMI nel settore polimeccanico (MEM), Sicurezza sul lavoro Svizzera (www.sicurezza-lavoro.ch), l’Associazione svizzera per la sicurezza sul lavoro e la tutela della salute per il settore pubblico e l’USAQ (http://www.usaq.ch), Unione svizzera automazione e quadri elettrici.

 

Con questo seminario desideriamo offrirvi l’opportunità di avere gli ultimi aggiornamenti nell’ambito della sicurezza sul lavoro e tutela della salute e contemporaneamente assicurarvi la formazione continua.
 

Saremo lieti di condividere con voi la nostra esperienza.

Cordiali saluti.

 


 

Retro ERFA 2016

Oltre ai corsi di formazione, che da anni teniamo con successo in lingua tedesca e francese nell’ambito della soluzione settoriale CFSL (Commissione federale di coordinamento per la sicurezza sul lavoro) con più di 800 partecipanti ogni anno, l’8 settembre 2016 abbiamo tenuto per la prima volta un convegno esperienziale di mezza giornata in lingua italiana in Ticino. Durante questi convegni trattiamo tre temi di attualità relativi alla sicurezza sul lavoro e informiamo i partecipanti sulle modifiche di legge, sulle novità e le campagne della Suva e degli ispettorati del lavoro.

 

Il seminario dell’anno scorso si è tenuto al Centro Formazione Professionale di Gordola con 50 partecipanti. A questo primo seminario sono stati trattati i seguenti argomenti:

 

  • Responsabilità

Antonio Perugini, Sostituto Procuratore generale, ha chiarito le responsabilità nell’ambito della sicurezza sul lavoro, la portata dell’obbligo di cautela delle aziende e il decorso giuridico di un incidente.

 

  • Manutenzione

L’art. 32b dell’OPI afferma che le attrezzature di lavoro devono essere sottoposte a manutenzione secondo le indicazioni del fabbricante. Philipp Widmer, Rappresentante Sicurezza sul lavoro Svizzera, ha spiegato come va svolta una manutenzione corretta e sicura.

 

  • Sollevare e portare

Fabia Dell’Era, ergonomo e collaboratrice SUVA, ha spiegato e insegnato come si sollevano e trasportano i pesi in modo corretto.

 

I presenti hanno potuto ampliare la propria rete sulla piattaforma (www.pfst.ch) ed avere uno scambio di esperienze nell’ambito della sicurezza sul lavoro e la tutela della salute con le altre aziende nonché approfondire con loro interessanti aspetti di questo settore.

 

Con questo corso abbiamo dato ai partecipanti la possibilità di aggiornarsi e contemporaneamente di assicurarsi la formazione continua.

 

Confidiamo di poterLa avere tra i partecipanti del nostro prossimo convegno del 7 settembre 2017 a Gordola